Categoria: Cultura e Spettacolo

SATIS LONGA VITA DATA EST IL VALORE DEL TEMPO IN SENECA

di Valentina Creati, III A. La storia e gli eventi che la compongono da sempre segnano ed influenzano gli animi degli uomini portandoli a porsi interrogativi esistenziali per poi sviluppare riflessioni filosofiche sulla condizione dell’uomo in relazione al suo tempo. Ne è la prova l’attività letteraria del filosofo Seneca, vissuto durante l’età neroniana, il quale […]

La sacralità in Pasolini

di Antonio Montesano, II E Sacro, una parola, cinque lettere di cui miliardi di persone non sanno dare una definizione. Il rapporto tra uomo e sacro è in continua evoluzione, forse anche per questo nessuno riesce a definirlo. Pasolini ne ha avuto uno particolare; questo lo può dedurre chiunque visiti la sua mostra “Tutto è […]

Il nuovo volto di Mercoledì Addams

341.2 milioni. Con questo dato a indicare la quantità di ore viste dalla sua uscita sulla piattaforma streaming Netflix, la serie “Mercoledì Addams” detiene ora il record per il maggior numero di ore viste in una settimana per uno show Netflix in lingua inglese.

Canto della pianura. Una recensione

di Lavinia Andreozzi e Maria Ortolani, 1D      Il romanzo Canto della pianura di Kent Haruf è il primo della  trilogia da lui scritta; nonostante sia incerto l’ordine della loro creazione, l’autore stesso afferma che quello di cui andremo a parlare è il primo, seguito da Crepuscolo e infine Benedizione. Tuttavia la casa editrice ha dato […]

Candore o abuso? Le star di “Romeo e Giulietta” fanno causa alla Paramount per la scena di nudo da minori

Olivia Hussey e Leonard Whiting, protagonisti del film “Romeo e Giulietta “ del 1968 di Franco Zeffirelli, hanno fatto causa alla casa di produzione Paramount Pictures, chiedendo un risarcimento di oltre 500 milioni di dollari, per una scena di nudo “non autorizzata“ comparsa nella pellicola uscita cinquantaquattro anni fa.

EDWARD HOPPER: IL PITTORE CHE HA DIPINTO IL SILENZIO

Una donna seminuda e il suo sguardo vacuo, una strada vuota bagnata da una luce taciturna, una notte silenziosa rischiarata da una finestra illuminata.

CANZONIERE della classe 1I

Caspar David Friedrich, Donna al tramonto del sole, 1818 MATILDE DAMIANI, Un ultimo istante MATILDE DAMIANI, Un ultimo istante Abbracciami e dimmi che non mi ami, spezzami in cuore, ma non chiedermi scusa: Non dirmi una bugia che non merito, racchiudi nel tuo addio tutto il nostro amore, Non permettere che finisca tutto in silenzio, […]

DENTRO EDUSCOPIO: INTERVISTA AGLI EX ALUNNI

Pochi giorni fa è stata pubblicata da Eduscopio, un progetto della Fondazione Agnelli, l’annuale classifica dei migliori licei ed istituti tecnici, e in questa edizione 2022/2023 c’è una lieta sorpresa per il nostro Giulio: la nostra scuola, infatti, si è classificata in prima posizione fra i licei classici di Roma!

Un dolce per le feste: appunti di storia dell’alimentazione

Come affermato dallo storico Marc Bloch in una celebre lettera a Lucien Febvre, a proposito della marmellata, l’alimentazione è da considerare un tema storico e nello stesso tempo una fonte. Se selezioniamo, ad esempio, una delle ricette riportate nel De agri cultura di Catone, possiamo ricavare diversi tipi di informazioni sull’età repubblicana: mediche, economiche, sociali, ecc. Sicuramente la dieta degli antichi romani risulta particolare ai nostri occhi, poiché mancante di certi elementi che nelle comuni diete odierne sono fondamentali. Tuttavia per la vita dell’epoca, a quanto pare, era adatta.

“L’intelletto… distrugge l’armonia di qualunque volto

Non riterrei contraddittoria questa frase pronunciata da un divulgatore del culto dell’immagine, un influencer o un fashion blogger, figure queste che tenacemente, ogni giorno, ci illustrano quanto sia importante apparire.

LA BESTIA NELLO SPECCHIO: RIFLESSIONI A MARGINE DE LA METAMORFOSI DI KAFKA

La bestia, lo spirito animale, la metamorfosi. Nel corso della vita tutti subiscono cambiamenti radicali, modifiche, provano nuovi stili di vita e più di tutte le altre una vera e propria metamorfosi.

LE FOIBE: PER NON DIMENTICARE

La classe I F il giorno 8 Novembre 2022 si è recata in visita l’Archivio-Museo storico di Fiume. La classe è stata accompagnata dalla professoressa Monica Vanni, insegnante di Storia e Filosofia. I ragazzi sono stati accolti dallo storico Marino Micich. Gli alunni della classe I F hanno avuto l’opportunità di visitare il museo e osservare tutti i reperti storici riguardanti l’avvenimento delle foibe nella Seconda Guerra Mondiale. Per questo due alunne della classe hanno avuto l’idea di condividere con la scuola questa esperienza.

ALFABETO PASOLINI: POLITICA

“Nei primi anni Sessanta, a causa dell’inquinamento, sono cominciate a scomparire le lucciole. Sono ora un ricordo, abbastanza straziante, del passato; e un uomo anziano che abbia un tale ricordo, non può riconoscere nei nuovi giovani se stesso giovane, e dunque non può più avere i bei rimpianti di una volta”.

LA FORZA DELLE IDEE ANTIGONE E LA GIUSTIZIA Riflessioni a margine della conferenza della storica di diritto greco e romano Laura Sepe

Antigone è una figura che si ribella fino all’annullamento di sé mettendo in discussione la verità assoluta delle leggi umane. Lei è l’emblema della giustizia e la sua forza risiede proprio nella determinazione a mantenere salde le proprie idee e convinzioni pur consapevole di pagare con la vita.

L’unica band che conti: perché dovresti ascoltare The Clash

Noto anche con l'appellativo di The only band that matters ("l'unica band che conti"), il gruppo musicale londinese The Clash fu uno dei complessi più acclamati nel suo genere sia dalla critica che dal pubblico tra gli anni Settanta e Ottanta. I quattro membri, Joe Strummer, voce e chitarra ritmica, Mick Jones, chitarra solista, Paul Simonon, basso, e Nick "Topper" Headon, batteria e percussioni, si distinsero dal resto dei musicisti contemporanei che debuttarono nella prima ondata di punk britannico proprio per la presa di posizione politica che caratterizzò quasi la totalità dei testi dei loro brani.

STRONCATURE SENILITÀ di ITALO SVEVO

“Senilità” di Italo Svevo. Un libro sopravvalutato da un pubblico legato alle tradizioni, che lo considera degno di lettura solo perché annoverato tra i classici italiani.

“ABBIAMO COMBATTUTO PER UNA NUVOLA” ELENA DI EURIPIDE AL THEATRON SAPIENZA

I primi di ottobre, diverse classi del nostro liceo si sono recate presso l’aula magna del Rettorato dell’università la Sapienza per assistere alla rappresentazione teatrale “Elena di Euripide” realizzata dal Theatron, laboratorio di traduzione e messa in scena degli studenti di Lettere classiche, coordinati da AnnaMaria Belardinelli (docente della Sapienza e curatrice del laboratorio di traduzione) e da Adriano Evangelisti (direttore artistico e regista).

A lezione da Catilina

di Lorenzo Bottino, Alessandro Brando e Daniele Giannoni «Avevano appena udito il discorso  di Catilina, uomini gravati da ogni sorta di mali, senza alcun presente, nessuna prospettiva. Catilina prometteva la cancellazione di ogni debito, la proscrizione dei ricchi, magistrature, cariche sacerdotali, saccheggi, e tutto ciò che la guerra e l’avidità dei vincitori portano con sé. […]

Mostre e musei a Roma nel periodo estivo

Di Antonio Montesano Roma o Amor, leggetelo come volete. Sappiate però che Roma e i romani amano la cultura, è infatti la città con più siti culturali d’Italia. Di questi tanti sono monumenti, altri sono i teatri ma molto alto è il numero dei musei presenti nella Capitale e le loro relative mostre. Ci sono […]
Pagina 1 of 41234 »