Categoria: Inchieste

“Pessimista a chi?!” Intervista a Giacomo Leopardi.

Di Valentina Olivieri. Salve maestro. Buongiorno. Come si sente oggi? Eh, me la cavo. Si va avanti. Allora, oggi siamo qui per porle alcune domande. Questo lo so da me. È un’intervista. Giusto. Bene bene, non perdiamo altro tempo. Direi di partire con la domanda più comune, che si pongono in tanti appena la si […]

Noi vs loro: strategie del discorso d’odio

Di Veronica Angelini. Quando assistiamo a un discorso d’odio, dobbiamo osservare (o meglio individuare) che oltre alle parole si utilizzano dei meccanismi semanticamente connotati volti a creare un hate speech. Quindi oltre agli insulti espliciti, è possibile osservare dei processi adoperati per suscitare odio. Quali sono questi meccanismi? Esistono anche delle figure retoriche che ci aiutino a […]

Stereotipi e pregiudizi

Di Anna Palmeri Sentiamo parlare molto spesso di stereotipi. Ma cosa sono? Gli stereotipi sono un insieme di credenze, rappresentazioni molto semplificate della realtà e opinioni rigidamente connesse tra di loro, che un gruppo sociale associa a un altro gruppo. La prima volta questo termine fu usato nel campo delle scienze sociali nell’ambito di uno […]

Hater, follower e silencing: gli ingredienti per una narrazione d’odio.

Di Alessandra Troianiello. Il modello narrativo è e rimane un’utile ed efficace tecnica di comunicazione.  La narrazione rappresenta infatti una necessità per il nostro cervello, poiché ci rende coscienti della realtà che ci circonda e ci unisce intorno a valori comuni, ricordandoci che noi apparteniamo a una comunità. La narrazione, per essere tale deve possedere alcuni […]

La piramide dell’odio

di Bianca Maria Mungari L’odio si manifesta con forme espressive di diversa intensità. Per questo motivo l’Anti-Defamation League – un’organizzazione ebraica non governativa internazionale con sede negli Stati Uniti d’America – ha elaborato una scala, denominata la “Piramide dell’odio” che, misura le forme di odio in base alla “forza”, partendo da fenomeni “a bassa intensità” […]

Hate speech e dintorni – La libertà va a braccetto con la norma?

di Mariana di Lazzaro La libertà di opinione ed espressione è un valore importante da tutelare, poiché in un Paese democratico come il nostro, ogni individuo ha il diritto di esprimersi e non essere attaccato per le proprie idee. Nello specifico l’articolo 19 della Dichiarazione Universale dei diritti umani, afferma che ogni individuo ha diritto […]

L’odio: il proiettile nella teca di vetro.

Di Biancamaria Mungari. Credo che a tutti sia capitato, talvolta, di aver provato fastidio, contrarietà, avversione o insofferenza verso qualcuno o qualcosa. Non so dire, però, quanti abbiano riflettuto sul sentimento che in quel momento hanno avvertito. Secondo la definizione dell’enciclopedia, l’odio è «un sentimento di forte e persistente avversione, per cui si desidera il […]

Il farmaco più potente? Le parole, occasioni d’incontro e di scontro.

di Caterina Colella Albino Farmaco viene dalla parola greca φαρμακον, che significa “medicina, rimedio” ma anche “antidoto, veleno”, e le parole sono un perfetto esempio di farmaco: un uso corretto o scorretto di esse può definire non solo i nostri rapporti con le persone ma anche noi stessi e la nostra umanità. In un tempo […]